Il Tar di Bolzano ha respinto la richiesta di sospensiva della gara indetta dalla Provincia per l’affidamento della concessione per i servizi pubblici delle linee extraurbane di autobus.

«Grazie a questa decisione la Provincia proseguirà con la stipula dei contratti per i dieci lotti con i nuovi operatori», afferma l’assessore provinciale alla mobilità, Daniel Alfreider. L’amministrazione provinciale aveva aggiudicato a fine novembre 2021 i dieci lotti del bando per l’affidamento dei servizi di trasporto pubblico di linea extraurbano con autobus di competenza della Provincia di Bolzano.

Contro questa aggiudicazione sono stati notificati dei ricorsi contro l’aggiudicazione in 10 lotti da parte di tre concorrenti non aggiudicatari, avanzando richiesta di sospensiva immediata dell’aggiudicazione dei lotti. La decisione non riguarda in questa prima fase il merito dei ricorsi che sarà poi trattato in separata futura udienza a maggio. Dopo la decisione del tribunale l’amministrazione provinciale procederà, una volta conclusi i controlli post aggiudicazione, con la stipula dei contratti di servizio.

L’amministrazione aveva consegnato a dicembre del 2021 quattro dei 10 lotti ai nuovi vincitori del bando del trasporto extraurbano. Si tratta del lotto due (Val d’Ega), cinque (Alta Valle d’Isarco), nove (Valle Aurina – Brunico) e del lotto dieci (Alta Pusteria). A gennaio 2022 è stato consegnato il servizio anche nel lotto 1 (Bassa Atesina). Il bando europeo aperto a fine febbraio comprende servizi per 21 milioni di km annui, per un valore totale di 714 milioni di euro, per un periodo di dieci anni.

In primo piano

Articoli correlati

Tpl Fvg e Trieste Trasporti lanciano il servizio del bus a chiamata

Un “nuovo” e più veloce collegamento tra Trieste e le località più periferiche dell’altopiano del Carso, in particolare il versante Est. Già, perché Tpl Fvg e Trieste Trasporti sono in procinto di lanciare – da lunedì 23 maggio – il nuovo servizio sperimentale di trasporto a chiamata. Il bus a chiam...
Tpl

23 nuovi autobus ibridi Mercedes per Autoguidovie

Entreranno a breve in servizio, operando nell’area Monza-Brianza e Milano Sud-Est. Autoguidovie taglia le emissioni – stimando un risparmio di CO2 pari a 50t l’anno, che equivalgono alla capacità di assorbimento di 12000 alberi in ambito urbano – e presenta in piazza Roma a Monza i nuovi autobus del...

Tpl Sardegna, sette milioni di euro per pensiline e aree di fermata

La Giunta regionale della Sardegna, con una delibera approvata nelle ultime ore su proposta dall’assessore dei Trasporti, Giorgio Todde, ha stanziato 7 milioni di euro per la realizzazione e il potenziamento delle pensiline e delle aree di fermata degli autobus del servizio di tpl su gomma sul...
Tpl