Si rinnova la fiducia di Amt Genova in Rampini, con un secondo ordine per altri dieci elettrici E80. Una nuova fornitura che porterà a 20 il numero degli elettrici da otto metri ‘made in Passignano’ in circolazione nel capoluogo ligure. Le consegne del primo ordine hanno avuto inizio nel maggio 2019.

rampini genova

Venti Rampini elettrici per Amt Genova

Il nuovo ordine formulato da Amt Genova è stato annunciato da Fabio Magnoni, direttore generale di Rampini, via Linkedin. Dove viene specificato che i mezzi saranno abbinati a «infrastruttura di smart charge in collaborazione con Siemens».

Amt Genova aveva sperimentato il Rampini elettrico a inizio 2018. Lunghi 7,8 metri, gli E80 possono ospitare fino a 45 persone, di cui dieci sedute. Pianale ribassato, pedana per l’accesso di carrozzine, porta centrale scorrevole e telecamere di videosorveglianza completano la dotazione dei corti elettrici consegnati finora da Rampini ad Amt Genova.

In primo piano

Articoli correlati

Sono di Solaris i primi ebus da 12 metri di sempre a Genova

Ne sono arrivati cinque e ne arriveranno altri venticinque nelle prossime settimane. Gli autobus elettrici firmati da Solaris hanno messo piede, o meglio, ruota a Genova a per la prima volta il capoluogo ligure potrà contare per su ebus da 12 metri. E così, una tappa dopo l’altra, il progetto elettr...