Volvo Buses annuncia di aver ricevuto tre ordini ‘elettrici’ da Nobina, il più grande operatore di autobus nei paesi nordici. Il totale? 122 Volvo 7900 Electric e 7900 Electric Articulated saranno consegnati a Göteborg, Malmö e Hässleholm nella Svezia meridionale entro il 2022-23.

Göteborg, ci sono anche autobus usati in ordine

L’operatore tpl ha ordinato 64 autobus elettrici Volvo 7900E e 7900EA nuovi e 20 usati che entreranno in funzione a Göteborg nell’estate 2022/2023, si legge nel comunicato stampa diffuso da Volvo Buses.

Il nuovo contratto rappresenta una partnership tra Nobina, l’autorità dei trasporti pubblici Västtrafik e Volvo Buses, il costruttore fa sapere. Segue la recente consegna di 145 autobus elettrici articolati Volvo alla città di Göteborg nel dicembre 2020.

Nobina ha anche investito in 29 mezzi Volvo 7900EA che verranno introdotti sulle strade di Malmö, sempre in Svezia, nel settembre 2022. L’acquisto segue l’implementazione di 60 autobus elettrici Volvo avvenuta in città nella primavera del 2021.

L’ordine finale di nove autobus Volvo 7900E sarà consegnato a Hässleholm, una piccola città situata nel sud della Svezia. Gli autobus soddisferanno un contratto di servizio appena vinto da Nobina e dovrebbero iniziare a circolare nel dicembre 2022, afferma Volvo Buses.

Volvo Buses, Nobina: la Svezia verso l’elettrificazione

Jens Råsten, Fleet Manager di Nobina Group, afferma: “Siamo molto soddisfatti del supporto locale e centrale per il recente lancio a Malmö di 60 Volvo 7900EA. Volvo Buses rappresenta una scelta naturale per i successivi ordini sia nel sud della Svezia che a Göteborg, data la nostra stretta relazione esistente e l’impegno condiviso per un trasporto pubblico sostenibile, moderno e affidabile.”

Martin Spjern, Key Customer Manager di Volvo Buses Svezia, afferma: “Volvo Buses ha una collaborazione di lunga data con Nobina e siamo lieti di esserci assicurati non uno, ma tre contratti con loro nel giro di pochi mesi nonostante la pandemia. Gli ordini testimoniano l’impegno di Volvo Buses a fornire soluzioni elettriche innovative, sostenibili e complete mentre il viaggio verso l’elettrificazione del trasporto pubblico continua nelle città svedesi.

In primo piano

Articoli correlati

Cinque nuovi elettrici Rampini per Tua, a Pescara

Pescara e Tua (Trasporto Unico Abruzzese) sempre più smart e green con i nuovi bus elettrici. Entrano, infatti, in servizio cinque nuovi ebus di proprietà del comune del capoluogo adriatico e concessi in comodato d’uso gratuito a Tua. «Rafforziamo un discorso importante dal punto di vista ambi...

EMT Madrid ordina novanta Irizar elettrici

EMT, l’azienda municipale dei trasporti di Madrid prosegue nel proprio intento di portare avanti nell’elettrificazione della flotta e assegna, per la quinta volta, un ordine di 90 autobus a Irizar e-mobility. Con quest’ultimo ordine, EMT di Madrid aggiungerà un totale di 175 autobu...