Un consorzio composto da Solaris Bus & Coach e Skoda Electric ha ricevuto un ordine per 48 filobus elettrici a batteria da Budapest, capitale dell’Ungheria. L’attuale ordine di autobus da 12 e 18 metri risale a un accordo quadro del 2014, che ora è stato completamente soddisfatto.

Secondo Solaris, nel 2014 il consorzio ha firmato un accordo quadro con la Budapesti Kozlekede’si Kozpont Zrt BKK); l’intesa inizialmente prevedeva la consegna di 24 filobus e un’opzione per 84 veicoli aggiuntivi. Nel 2015, BKK ha poi ordinato altri 36 veicoli, quindi attualmente ci sono 60 autobus Trollino in circolazione nella capitale ungherese. Con i 48 filobus ora in ordine si è raggiunto il numero totale di 108 veicoli concordati nel 2014.

La commessa è suddivisa in 12 Trollino 12 e 36 Trollino 18, ovvero la versione snodata da 18 metri. Solaris afferma che i 48 autobus saranno consegnati entro l’autunno 2022. I veicoli sono della serie Trollino di Solaris. La società ceca Skoda Electric – che ha le stesse origini della sussidiaria VW Skoda Auto ma ora ha diversi proprietari – fornisce le batterie e le apparecchiature elettriche per gli autobus ungheresi.

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Trambus elettrici di Van Hool verso Malmö, in Svezia

Una flotta da 21 trambus è quasi pronta a circolare nella città svedese di Malmö con la livrea di Nobina. Van Hool ha infatti concluso un contratto con la più grande compagnia di trasporto passeggeri in Scandinavia per la consegna di 21 bus articolati da 24 metri a batteria del modello Exqui.City. I...