Heuliez Bus, virata elettrica: un terzo della produzione 2020 sarà ‘zero emission’

Volumi di vendita elevati e un drastico aumento della quota di veicoli a emissioni zero: nel 2020 Heuliez Bus prevede di produrre un totale di 500 autobus (come nell’anno record 2013) nello stabilimento di Rorthais (Francia). Più di un terzo di essi saranno a trazione elettrica e appartenenti alla gamma GX Elec (137, 347 o 437).

Le notizie riguardanti l’azienda francese, sotto l’egida del gruppo industriale CNH Industrial, sono riportate sul sito web di notizie locali https://www.ouest-france.fr.

Heuliez Bus, 500 autobus da produrre nel 2020

Secondo quanto riferito sul media francese, la direzione di Heuliez Bus ha comunicato il dato di 439 autobus prodotti a Rorthais nel corso del 2019. Un portavoce sindacale ha detto a Ouest France: “Siamo soddisfatti del numero di ordini e dell’andamento della produzione, che è costante. Nel 2020 produrremo tre veicoli al giorno e dovremmo raggiungere i livelli del 2013, un anno record con oltre 500 veicoli”. Inoltre, più di un terzo della produzione sarà costituita da autobus elettrici.

RATP riceverà 100 autobus elettrici Heuliez

Infatti, diversi autobus elettrici saranno consegnati nel 2020 nei Paesi Bassi (la concessione Groningen-Drenthe beneficerà di 59 unità dell’articolato GX 437 Elec), e circa 100 veicoli saranno forniti alla RATP. La società di trasporto pubblico parigina ha aggiudicato a Heuliez Bus un contratto fino a 133 milioni di euro, come risultato della grande gara d’appalto per la fornitura di 800 e-bus vinti da Heuliez Bus, Alstom e Bollorè. In ogni caso, ordini per gli elettrici del gruppo Cnh Industrial erano già stati formulati da RATP. Un Heuliez Gx 337 Elec ha affrontato una sperimentazione in Liguria per Atp Esercizio nel mese di dicembre.

Heuliez Bus in elettrico. Non solo 12 metri…

L’autobus elettrico da 12 metri firmato Heuliez Bus si chiama GX 337 Elec, è stato presentato allo stand diesel-free Iveco alla IAA 2018 ed è dotato di un motore elettrico da 120/195 KW e di batterie NMC agli ioni di litio da 360 KWh suddivise in 8 pacchi. Sei di esse sono sistemate sul tetto e due nella parte posteriore. Questo modello è stato progettato per l’uso diurno, con ricarica notturna al deposito in poche ore.
Heuliez Bus utilizza batterie prodotte da Forsee Power, azienda francese (le loro batterie sono state adottate anche da Alstom per il suo autobus elettrico Aptis). Nel listino ‘elettrico’ ci sono anche il GX 137 Elec (da 9,5 e da 10,7 metri) e il GX 437 Elec (articolato da 18 metri).

2020-01-08T14:00:25+00:008 Gennaio 2020|Categorie: BUS ELETTRICI|

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio