Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri, insieme all’Assessore alla Mobilità della Regione Lazio, Mauro Alessandri, alla Presidente di Cotral, Amalia Colaceci, Giorgio Zino, Iveco Bus Business Director Italy & Greece Market e Mario Artusi, Presidente di Romana Diesel, hanno presentato 60 nuovi bus della flotta Cotral.

Nati per il trasporto dei passeggeri a corto e medio raggio, 20 dei 60 nuovi Iveco Crossway presentati oggi, saranno dedicati al servizio interurbano e suburbano nell’area metropolitana di Roma e concorreranno a potenziare ulteriormente la flotta già rinnovata al 90% con mezzi di ultima generazione. Questi bus saranno dislocati nei Comuni di Colleferro, Genazzano, Subiaco e Velletri e percorreranno le tratte di collegamento tra i Comuni della Provincia verso la Capitale.

da sinistra a destra: Giorgio Zino, IVECO BUS Business Director Italy & Greece Market; Amalia Colaceci, Presidente Cotral; Mario Artusi, Presidente Romana Diesel; Giuseppe Ferraro, Direttore Generale Cotral

Quasi il 50% dei nuovi bus regionali sono in servizio nell’area metropolitana di Roma ed effettuano oltre il 30% dell’intero servizio giornaliero: 2500 corse Cotral ogni giorno arrivano nei nodi di scambio di Roma Tiburtina, Anagnina, Laurentina, Cornelia e Ponte Mammolo, o fin dentro la città nei capolinea di Stazione Termini (da e per l’aeroporto di Fiumicino e da e per Fiuggi). Gli Iveco Crossway Line da 45 posti a sedere hanno un’elevata capacità di carico e dimensioni contenute: sono autobus più corti (10,8 metri), tutti a pianale ribassato, completamente accessibili per il trasporto dei disabili. Si tratta di mezzi Euro 6 – la categoria più bassa in termini di emissioni inquinanti – e, in analogia con tutti i nuovi bus, sono accessoriati con sistema di monitoraggio in tempo reale, conta passeggeri, sistema di videosorveglianza, indicatori di linea, sistemi multimediali di bordo

Questi veicoli sono stati acquistati con un investimento di 17 milioni di euro, fondi del Piano Nazionale Strategico Mobilità Sostenibile erogati dalla Regione Lazio. Grazie ai finanziamenti Cipess e del Fondo Sviluppo e Coesione, il Cda di Cotral autorizzerà inoltre a fine gennaio l’acquisto di ulteriori 160 veicoli 12 metri, ultimi della fornitura di mezzi a gasolio. Una nuova gara per l’acquisto di mezzi a metano sarà invece pubblicata nei prossimi mesi, mentre è già in corso un progetto congiunto Cotral-Atac per la sperimentazione di veicoli elettrici urbani e suburbani con una stazione di ricarica a Ponte Mammolo, finanziata con 10 milioni di euro di fondi POR – FESR. In totale 1000 nuovi bus euro 6 viaggeranno sulle strade del Lazio entro la fine del 2022.

Durante la ceremonia, Giorgio Zino, Iveco Bus Business Director Italy & Greece Market, ha dichiarato: “Per noi è motivo di grande orgoglio contribuire al rinnovamento del parco circolante di Cotral con i nostri Crossway Line, mezzi capaci di offrire ottime prestazioni dal punto di vista dell’ambiente e delle performance. Ancora una volta, il trasporto pubblico della Regione Lazio ha potuto contare sull’efficienza dei nostri mezzi e sull’organizzazione e l’impegno di Romana Diesel, una concessionaria in grado di garantire un’eccellente copertura territoriale con una
rete di assistenza completa ed efficiente”.

Amalia Colaceci, Presidente di Cotral, ha commentato: “L’ingresso nella nostra flotta dei 60 Iveco Crossway Line è un altro importante passo verso il completo rinnovamento della flotta Cotral. I bus di 10,7 metri andranno in servizio nell’area metropolitana di Roma e sulle tratte extraurbane del Lazio consentendoci di aumentare ulteriormente il comfort di viaggio dei nostri clienti. Investire sul parco mezzi con continuità rappresenta per Cotral una sfida imprescindibile”.

Cruciale il ruolo di Romana Diesel che rappresenta il gruppo ed il brand sul territorio da quasi 85 anni e che ha realizzato la vendita, completato l’allestimento dei mezzi e che sarà punto di riferimento strategico per Cotral nei prossimi 10 anni gestendo il global service dei veicoli in consegna.

Mario Artusi, Presidente Romana Diesel, ha sottolineato: “La consegna conferma la valenza strategica dell’ultradecennale collaborazione con Iveco Bus, insieme alla quale abbiamo potuto garantire alla Cotral, sin
dall’inizio della sua storia, una partnership globale nella fornitura di mezzi, ricambistica, assistenza; forti delle capacità e qualità costruttive di Iveco Bus e della nostra organizzazione e radicamento su tutto il territorio laziale”.

In primo piano

Articoli correlati

Autolinee Toscane inaugura due Volkswagen Crafter per Montepulciano

Due nuovi (mini)bus urbani, modello Volkswagen Crafter, per il transito nel centro storico poliziano di Montepulciano. Così la nuova flotta urbana della nota meta toscana è cucita su misura da Autolinee Toscane. Si tratta di mezzi diesel Euro 6 che prevedono 8 sedute fisse più una reclinabile nella ...
Tpl

Cinque nuovi elettrici Rampini per Tua, a Pescara

Pescara e Tua (Trasporto Unico Abruzzese) sempre più smart e green con i nuovi bus elettrici. Entrano, infatti, in servizio cinque nuovi ebus di proprietà del comune del capoluogo adriatico e concessi in comodato d’uso gratuito a Tua. «Rafforziamo un discorso importante dal punto di vista ambi...