atc-la-spezia

Atc Esercizio e la Provincia della Spezia hanno siglato un protocollo d’intesa per la dotazione, sui mezzi pubblici, di tutte quelle attrezzature per garantire un’adeguata mobilità anche ai portatori di handicap. Entro marzo 2016 arriveranno nella città ligure sedici nuovi autobus, dieci autofinanziati da Atc e sei dalla Regione, equipaggiati con i moderni accorgimenti per agevolare tutte le tipologie di passeggeri. Sui mezzi di lunghezza superiore ai 7,5 metri e sui nuovi bus, verranno infatti installati sistemi fonici e luminosi esterni per l’annuncio della linea e della destinazione, sistemi di chiamata delle fermate con caratteri in braille, posti riservati a persone con ridotta capacità motoria, donne incinte o persone anziane e, infine, pedane a ribalta manuale per facilitare la salita delle persone in carrozzina. Un’importante passo in avanti per la città che, su un parco mezzi di 250 autobus, attualmente può contare solo su 85 bus attrezzati per la gestione dei disabili.

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Ferrovie della Calabria presenta la nuova flotta di 24 bus

Ferrovie della Calabria ha presentato a Catanzaro la nuova flotta di 24 autobus per il trasporto pubblico locale. Alla presentazione dei mezzi, avvenuta nel piazzale della sede della Regione, hanno partecipato il governatore Roberto Occhiuto, l’assessore regionale alla Mobilità Fausto Orsomars...
Tpl