A Terni, da lunedì 7 novembre, torna Buster, il servizio a chiamata che Busitalia e il Comune mettono disposizione dei viaggiatori e potenzia il trasporto di linea urbano, essendo pensato per muoversi all’interno della zona di Salvaguardia ambientale non accessibile al traffico privato.

Dopo l’alto gradimento riscontrato nel primo periodo di sperimentazione (da dicembre 2021 a marzo 2022), il servizio sarà attivo fino al 31 dicembre 2023.

Ad usufruirne è stata una clientela trasversale, che va dai giovanissimi, che si spostano prevalentemente per ragioni di svago o sport, agli over 70, passando per la fascia intermedia di età, che ha utilizzato Buster anche per recarsi al lavoro.

Con la ripartenza il servizio è ampliato nella fascia oraria: sarà attivo dal lunedì al venerdì (festivi esclusi) dalle 8.30 alle 20 al costo di un euro e 30 (acquistabile anche con l’App Salgo).
Per utilizzare Buster è sufficiente chiamare il numero 0744492773 (attivo dalle 7 alle 19:30) il giorno dell’utilizzo del servizio e comunicare all’operatore l’orario e il luogo di partenza insieme alla destinazione desiderata: l’operatore indicherà la migliore soluzione di viaggio prevista con i servizi urbani e, laddove non sia agevole raggiungere la destinazione prescelta con i servizi di linea.

Il servizio a domanda verrà svolto con tre autobus caratterizzati da una specifica livrea che li renderà ben identificabili ai viaggiatori.

Articoli correlati

Arst mette a gara 118 autobus ibridi (diesel)

Arst (Azienda Regionale Sarda Trasporti) ha pubblicato un bando di gara per la fornitura di 118 autobus Classe I (suburbani) a trazione con alimentazione ibrida (elettrica-diesel) suddivisa in due lotti per un valore di 86,5 milioni di euro. 71,7 dei quali per il lotto numero uno per 100 mezzi da 12...

I nuovi E-Way di Iveco Bus sbarcano in Uruguay

La mobilità sostenibile ed elettrica di casa Iveco Bus arriva anche nelle strade dell’Uruguay, dove il costruttore ha portato la nuova generazione di mezzi E-Way full electric. «La sostenibilità è una priorità fondamentale per Iveco Bu. È una scelta che facciamo ogni giorno, considerando l&#82...

La storia di Franco Pala, autista del Cagliari Calcio da 6 anni

Il dodicesimo uomo del Cagliari Calcio. Non ce ne vorrà la tifoseria del Casteddu (perché solitamente il dodicesimo uomo è il pubblico della squadra), ma almeno per questa volta l’uomo in più dei rossoblù è Franco Pala. Che di professione non fa il calciatore, ma il conducente di bus. E il signor Pa...