Il servizio di trasporto da Foggia all’Aeroporto di Bari, da domenica 7 agosto, sarà attivo anche la domenica e nei giorni festivi. Infatti, sono stati assegnati ulteriori 61.875,00 euro al CO.TR.A.P. per potenziare il servizio “Pugliairbus” sulla linea Foggia aeroporto-Bari aeroporto con corse giornaliere anche nei giorni festivi.

«Questi stanziamenti rispondono a sollecitazioni dei territori e sono stati proprio Camera di Commercio e Confindustria Foggia a evidenziare la necessità di estendere gli attuali servizi di collegamento della città di Foggia con l’aeroporto di Bari anche alla domenica e ai giorni festivi, così da potenziare domanda e offerta. Le risorse a disposizione c’erano e non abbiamo avuto difficoltà ad accogliere segnalazioni e suggerimenti in grado di migliorare il servizio e andare incontro all’utenza», ha dichiarato in una nota stampa della Regione Puglia l’Assessora ai Trasporti e Mobilità sostenibile Anita Maurodinoia, precisando

 Il servizio di Tpl, svolto dal Consorzio CO.TR.A.P. con l’impegno sempre maggiore della società consorziata Metauro Bus, garantisce cinque corse giornaliere e dirette dalla città di Foggia all’Aeroporto di Bari, osservando una sola fermata intermedia presso l’Aeroporto di Foggia G. Lisa, prossimo alla riapertura al traffico passeggeri.

In questa prospettiva il servizio Pugliaribus potrà riuscire a mettere in rete i due aeroporti, offrendo così ai passeggeri una ampia offerta di voli da entrambe le infrastrutture e favorendo concretamente l’intermodalità degli spostamenti, con ogni riflesso vantaggio in termini economici e di mobilità per i passeggeri, oltre che di sostenibilità per l’ambiente.

I biglietti sono acquistabili on-line e a bordo, anche con carta di credito o bancomat.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Consip, da gennaio ordinati circa 1.000 autobus

Consip. È in piena attuazione il piano del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per l’ammodernamento e la transizione ecologica del parco autobus destinato al Trasporto Pubblico Locale (TPL). Grazie al proficuo rapporto di collaborazione instaurato con Consip per offrir...