Metano, diesel, ma anche elettrico a batteria. Novità nella gamma Iveco Bus Streetway, l’ultima famiglia di autobus lanciata da Iveco Bus (era il 2021) con focus sull’Europa e non solo (Africa, Medio Oriente, Asia). Lo Streetway Elec si aggiunge alle versioni a gas e convenzionali della gamma prodotte, nell’ambito della collaborazione tra Iveco Bus e Otokar, nello stabilimento turco di Sakarya.

È una delle principali novità dell’evento dedicato all’elettromobilità tenutosi a Parigi, dove sono state presentate le versioni elettriche di Crossway LE e Daily. Anche l’autobus urbano elettrico a batteria E-Way è stato presentato in una versione di “nuova generazione”.

Potrebbe interessarti

Iveco Bus Streetway Elec, con motore Voith

L’Iveco Bus Streetway Elec è un autobus urbano a pianale ribassato disponibile nella versione da 12 metri. È dotato di un motore elettrico Voith da 310 kW e, come il resto della gamma elettrica Iveco Bus, integra le batterie agli ioni di litio NMC di nuova generazione assemblate da FPT. La collaborazione con Voith è una vera e propria novità per Iveco Bus, ma d’altra parte non è una sorpresa in quanto il fornitore tedesco è già stato ingaggiato da Otokar come fornitore di motori per la gamma e-Kent C.

Un approccio modulare all’accumulo di energia offre sullo Streetway Elec varie combinazioni composte da cinque, sei o sette pacchi batteria distribuiti tra il tetto e la parte posteriore del veicolo, per una capacità totale rispettivamente di 346, 416 o 485 kWh. La capacità estesa della batteria offre un’autonomia fino a 400 km, afferma Iveco Bus.

Il veicolo è progettato per l’uso diurno e per la ricarica notturna con un connettore Combo 2 CCS. Non sono disponibili opzioni per il pantografo, quindi. Lo Streetway Elec è disponibile con due o tre porte di accesso e può ospitare oltre 90 passeggeri. Anche l’accessibilità è stata migliorata con una nuova area a cinque posti nella parte posteriore.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati