L’unione fa la forza, si sa. Ed ecco allora l’intesa tra Snam e Arriva per una mobilità davvero green sulla rete nazionale.

Come spiegato da Celestina Dominelli su Il Sole 24 Ore, infatti, il progetto tra la società di infrastrutture energetiche di San Donato Milanese e uno dei più grandi operatori europei nel settore trasporto passeggeri, è più che in rampa di lancio.

Il punto di partenza è Brescia, che utilizzerà i fondi per il rinnovamento dei mezzi previsti dal Pnrr: la Leonessa, infatti, aprirà una stazione di rifornimento a gas naturale compresso (Cng) per gli autobus nel deposito Arriva situato in città.

Stazione di rifornimento che porterà la firma di Snam, attraverso la controllata Snam4Mobility: il punto dovrebbe entrare in funzione entro la prima metà del 2023, aggiungendosi alle attuali 48 stazioni di rifornimento pubbliche operative per i servizi locali.

L’impianto, scrive ancora il quotidiano di Confindustria, rifornirà oltre cento mezzi, tutti destinati al trasporto extraurbano in città e provincia.  È questo il primo tassello di un piano più ampio che prevede, per Arriva, il graduale rinnovamento del parco mezzi, verso autobus con alimentazioni bio Cng/Lng.

Infine, come racconta sempre Il Sole, il patto Arriva-Snam fa parte di una partnership assai più larga, che prevede la concertazione per realizzare infrastrutture di rifornimento anche in Piemonte, Valle d’Aosta, Friuli-Venezia Giulia e altre zone della Lombardia.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Consip, da gennaio ordinati circa 1.000 autobus

Consip. È in piena attuazione il piano del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per l’ammodernamento e la transizione ecologica del parco autobus destinato al Trasporto Pubblico Locale (TPL). Grazie al proficuo rapporto di collaborazione instaurato con Consip per offrir...