Mobility Innovation Tour verso Cagliari, il 17 settembre con Ctm. Focus sull’elettrico

Il Mobility Innovation Tour sbarca il 17 settembre a Cagliari. ‘Efficienza, qualità, ambiente. Come cambia il tpl’: questo il titolo dell’appuntamento promosso in collaborazione con Ctm Cagliari.

Sotto la lente passeranno argomenti da sempre oggetto dell’attenzione del Mobility Innovation Tour, che dalla prima edizione del 2018 fino ad oggi ha portato avanti, lungo una serie di convegni in diverse città italiane, una dettagliata narrazione delle best practice e delle sfaccettature innovative del mondo del tpl italiano. Raccontando a un pubblico di addetti ai lavori e non solo le opportunità offerte dalla tecnologia al mondo della mobilità, sia dal lato dell’operatore che da quello industriale.

Ctm Cagliari

Ctm Cagliari e la transizione energetica

Flotta giovane e idee chiare sulla transizione all’elettrico, sia nella declinazione del bus a batteria sia (soprattutto) in quella del filobus Imc. Cagliari è stata la prima città italiana, e una delle prime in Europa, ad adottare questa tipologia di filobus nell’ambito del progetto Zeeus coordinato dall’Uitp. Uitp che sarà rappresentato, il 17 settembre, in occasione della penultima tappa del Mobility Innovation Tour 2019.

Mobility Innovation Tour a Cagliari in due sessioni

L’appuntamento di Cagliari si dividerà in due sessioni. La prima vedrà gli interventi di Atm Milano, Tper Bologna e dell’autorità di trasporto di Amsterdam, protagonista del progetto europeo più ambizioso di conversione all’elettrico. Non mancheranno, naturalmente, interventi da parte di istituzioni e di Ctm Cagliari. La seconda sessione avrà un taglio più prettamente industriale: sfileranno referenti di Irizar, Iveco, Alfabus Europa, Solaris.

2019-08-01T10:00:58+00:0031 Luglio 2019|Categorie: MOBILITY INNOVATION TOUR|Tag: , |