Cnh Industrial ha dato il via libera alla struttura organizzativa del futuro Iveco Group. Il ceo designato, come annunciato in precedentemente, e’ Gerrit Marx che guidera’ la nuova Societa’ che sara’ quotata in borsa e che iniziera’ a operare in maniera indipendente agli inizi del 2022, raggruppando le attivita’ relative a veicoli commerciali, tecnologie motoristiche, veicoli speciali e servizi finanziari. Sotto la guida di Marx, la struttura di Iveco Group sara’ incentrata sul cliente e favorirà la responsabilizzazione e una gestione orientata ai risultati. La sua organizzazione e’ stata modellata sulla base delle Business Unit, che riuniscono le seguenti attivita’ con i rispettivi marchi: Truck, ovvero veicoli commerciali (Iveco); Bus, ovvero autobus e bus granturismo (Iveco Bus, Heuliez); Powertrain, ovvero motori, trasmissioni e relative tecnologie (FPT Industrial); Defence Vehicles & ASTRA; Firefighting, ovvero veicoli antincendio (Magirus); Financial Services, ovvero servizi finanziari (Iveco CAPITAL).

Iveco Group, il dettaglio

Le Funzioni di Supporto e Industriali, ovvero Finance, Operations, Technology & Digital, Human Resources & ICT, forniranno soluzioni pratiche ed efficienti che consentiranno alle Business Unit di operare in modo rapido ed efficace. Le Funzioni Corporate garantiranno il livello appropriato di supporto specifico nelle aree Legal & Compliance, Institutional Relations & Sustainability, Communications e Internal Audit. “Mettendo in campo questa struttura, poniamo le basi per intraprendere un nuovo entusiasmante percorso. Questa organizzazione assicura chiarezza fin dall’inizio e a partire dal Vertice, ponendo il cliente al centro di tutto il nostro agire e permettendo a una squadra altamente qualificata di operare secondo ruoli e responsabilita’ ben definiti, favorendo le sinergie interne e la complementarieta’. Per come e’ concepita, la struttura produrra’ positivi effetti a cascata su tutti i livelli dell’organizzazione, favorendo una piu’ forte focalizzazione sugli obiettivi chiave di business e individuando gli strumenti migliori per servire i nostri clienti, collaborare con i nostri partner e premiare i nostri azionisti”, ha dichiarato Gerrit Marx. A capo delle singole unita’ di Business saranno Luca Sra (Truck), Domenico Nucera (Bus), Sylvain Blaise (Powertrain), Claudio Catalano (Defence vehicles e Astra), Thomas Hilse (Firefighting), Simone Olivati (Servizi finanziari).

In primo piano

D’Auria Furore. Il minibus turistico per la ripartenza

Il nuovo corso del Gruppo D’Auria prende il via nella nuova sede, già pronta a febbraio 2020, poco prima che si abbattesse l’uragano pandemico. E prende forma con una nuova freccia al proprio arco, il modello Furore in grado di alloggiare 31 persone su telaio Daily, e sull’onda di una chiara divisio...

Articoli correlati

26 autobus elettrici targati Karsan per Deva (Romania)

L’elettrificazione delle reti di trasporto della Romania continua a pieno ritmo, anche grazie a Karsan, che ha infatti vinto un appalto per 26 autobus elettrici per la città di Deva. Il costruttore turco aveva già consegnato veicoli elettrici a molte città della Romania e firmato contratti ad ...

Genova, il trasporto pubblico diventa gratuito

Il primo dicembre Genova comincera’ la sperimentazione del trasporto pubblico locale gratuito, a partire al momento dagli impianti verticali (ascensori, funicolari e cremagliere) e metropolitana. L’obiettivo, ha spiegato il sindaco Marco Bucci “e’ incentivare l’utilizzo...