Lunedì 17 gennaio, il nuovo autobus elettrico Skoda E’ City dello Skoda Transportation Group ha fatto il suo primo giro di prova con i passeggeri a Praga. L’autobus elettrico farà ora dei giri di prova principalmente sulle linee 154 e 213 e durante i fine settimana anche sulla linea 124.
Praga è la prima città dove questo nuovo autobus elettrico ceco è in servizio. I passeggeri e gli abitanti della capitale apprezzeranno questa novità, poiché non produce emissioni di anidride carbonica e altre sostanze nocive.

Il valore totale del contratto, comprese le possibili opzioni, è di 207 milioni di CZK. L’azienda di trasporto della capitale di Praga. Praga (DPP) ha ordinato una flotta di 14 veicoli e li impiegherà principalmente sulle linee 154 (Strašnická – Koleje Jižní Město) e 213 (Želivského – Nádraží Uhříněves) e nei fine settimana anche sulla linea 124 (Želivského – Zelený pruh).

14 nuovi autobus elettrici Skoda E’ CITY opereranno su due linee a Praga, sostituendo i vecchi autobus diesel. Ogni autobus elettrico coprirà una media di 60.000 km all’anno. Ogni anno, gli autobus insieme risparmieranno circa 252.000 litri di carburante diesel e produrranno 714 tonnellate di CO2 in meno nell’aria.

Questa è la prima consegna di autobus elettrici da parte di Skoda Transportation Group in collaborazione con la sua consociata Temsa, che ha fornito la carrozzeria sulla base delle specifiche date. A questo, Skoda ha aggiunto il meglio della propria produzione – attrezzatura elettrica completa, comprese le batterie e il pantografo. L’intero assemblaggio e i test completi sono stati eseguiti nella fabbrica di Pilsen, la fase di test e il processo di omologazione hanno avuto luogo a Pilsen e dintorni. Grazie a questa cooperazione, è stato creato un mezzo di trasporto ideale per il trasporto pubblico.

I commenti di Skoda e DPP

«È sempre un momento speciale quando si può salire per la prima volta su un prodotto completamente nuovo che decine di persone hanno lavorato per sviluppare e produrre. Inoltre, sono contenta che sia Praga dove i passeggeri saliranno sul nostro nuovo autobus elettrico e a loro mostreremo insieme il trend di sviluppo e modernizzazione dei trasporti. Dopo tutto, i veicoli senza emissioni sono una parte fondamentale del trasporto moderno e aiutano a ridurre non solo l’impronta di carbonio ma anche i costi operativi del vettore. Danno un contributo significativo per un’aria più pulita e un ambiente urbano più armonioso», dice Tanya Altmann, Senior Vice President Bus Mobility Solutions di Skoda Transportation.

«È quasi il giorno in cui abbiamo messo in servizio i nostri primi due autobus mini-elettrici 12 anni fa. Era sulla linea 292. Non erano molto affidabili, e dopo meno di 2 anni li abbiamo tolti dal servizio. Da allora, la tecnologia degli autobus elettrici ha fatto un grande salto di qualità. Oggi, stiamo lanciando il nostro primo autobus elettrico con una lunghezza standard di 12 metri, ed entro un mese lanceremo i restanti 13 – la base della nostra futura flotta di autobus elettrici. Sono fermamente convinto che serviranno i passeggeri in modo impeccabile. Ma non saranno solo questi 14 veicoli. Come parte della graduale elettrificazione delle linee di autobus, abbiamo in programma di acquistare fino a 100 autobus elettrici in più nei prossimi tre anni, e annunceremo una gara pubblica per loro più tardi quest’anno», ha detto Petr Witowski, Presidente del Consiglio di Amministrazione e CEO di DPP e aggiunge: «Faremo girare il primo autobus elettrico Skoda E’ CITY 36BB su tre diverse linee per il prossimo mese in un test con i passeggeri. Abbiamo bisogno di raccogliere quanti più dati possibili dal traffico reale di Praga e dalla gestione energetica del veicolo, al fine di preparare i programmi per la regolare distribuzione di routine di tutti i 14 autobus elettrici da metà febbraio di quest’anno. I nuovi autobus elettrici sostituiranno i 14 autobus diesel più vecchi che andranno in pensione. Una volta in pieno servizio di routine, l’autonomia media degli autobus elettrici dovrebbe essere di circa 60.000 chilometri all’anno».

«Abbiamo assicurato gli autobus a pianale ribassato per i passeggeri su tutte le linee urbane di Praga e oggi possiamo segnare un’altra importante pietra miliare: un autobus elettrico Skoda E’ CITY da 12 metri è sceso nelle strade di Praga. In totale, DPP ne avrà 14 nella sua flotta. Inizieremo a distribuirli tutti gradualmente a partire da febbraio. E sicuramente non ci fermeremo qui. Nei prossimi tre anni vogliamo comprare altri 100 autobus elettrici. Quest’anno lanceremo una gara pubblica. Il mio obiettivo è che DPP sia un fiore all’occhiello tra le aziende di trasporto della Repubblica Ceca e che utilizzi le moderne tecnologie del 21° secolo. Praga diventerà una città in cui i servizi di autobus del trasporto pubblico saranno abitualmente forniti da veicoli silenziosi e senza emissioni. Stiamo riducendo il rumore del traffico a Praga, contribuendo all’aria più pulita che respiriamo e migliorando l’ambiente in generale. Voglio che Praga sia un luogo accogliente in cui vivere, e la flotta di autobus DPP farà proprio questo», ha detto Adam Scheinherr, vicesindaco di Praga per i trasporti e presidente del consiglio di vigilanza DPP.

“Un sistema di ricarica unico”

Skoda E’ CITY offre una soluzione unica con una ricarica a doppio polo e un caricatore isolato galvanicamente nel veicolo. In termini pratici questo significa che nel corso della giornata, quando l’autobus è in funzione, le sue batterie di trazione sono ripetutamente caricate tramite il pantografo dall’infrastruttura esistente per le linee elettriche del tram o le linee elettriche del filobus in progetto per il futuro. DPP ha già preparato un’infrastruttura per questo tipo di ricarica alle fermate Strašnická e Želivského. La ricarica qui durerà 15-30 minuti e riempirà una parte della capacità totale della batteria, permettendo all’autobus di completare un altro circuito sulla linea. Il vantaggio di questa soluzione è il controllo ideale del bilancio energetico del veicolo e, soprattutto, i bassi costi per le infrastrutture di ricarica. Gli elettrobus con questo tipo di ricarica hanno un’autonomia giornaliera reale più lunga e una maggiore flessibilità per l’impiego su vari percorsi. Inoltre, Praga otterrà da Skoda Transportation Group una gestione energetica avanzata dell’intera flotta di veicoli, che consentirà una ricarica economicamente efficace delle batterie ed estenderà la loro durata di vita.

Informazioni tecniche sull’autobus elettrico Skoda E’ CITY

Il nuovo autobus elettrico per DPP è del tipo Standard (Sd) per le linee urbane, è lungo 12 metri e la sua velocità di progetto è di 80 km/h. È nella nuova livrea dei veicoli del Trasporto Integrato di Praga (acronimo ceco PID), e le sue specifiche tecniche sono conformi allo standard di qualità PID. E’ CITY è un autobus completamente a pianale ribassato, a emissioni zero, alimentato a batteria, con un’autonomia garantita con una singola carica di più di 100 km per l’intera vita di progetto delle batterie, compreso il riscaldamento e il raffreddamento dell’interno. La capacità delle batterie è fino a 150 kW e la ricarica avviene tramite un pantografo bipolare situato sul veicolo e un caricatore galvanicamente isolato a bordo direttamente dalla rete di 600 V/750 V DC. Il pantografo è dotato di una propria telecamera per il controllo della posizione e della funzione di destra. È anche possibile utilizzare la possibilità di ricarica notturna a spina (con connettore CCS-2 dalla presa 3x 400 V AC) presso il deposito. Anche l’aria condizionata e il riscaldamento sono completamente elettrici. La cabina di guida è chiusa per garantire una maggiore sicurezza.

Naturalmente c’è spazio per due carrozzine o sedie a rotelle e anche spazio riservato a persone con mobilità limitata. L’autobus elettrico ha un moderno sistema di informazione e di elaborazione, compreso il conteggio automatico dei passeggeri e l’attrezzatura per i non vedenti. C’è anche un sistema CCTV per garantire la sicurezza dei passeggeri.

Dati tecnici di base sull’autobus elettrico Skoda E’ CITY

Produttore: SKODA ELECTRIC a. s., membro del gruppo Skoda Transportation
Lunghezza: 12,095 m
Larghezza: 2,55 m
Altezza: 3,3 m
Passo: 5.805 mm
Peso massimo totale: 19.000 kg
Velocità massima: 80 km/h
Numero di porte: 3 porte doppie
Altezza d’imbarco: 32 cm
Numero totale di posti a sedere: min.28 (di cui 2 ribaltabili)
Numero totale di passeggeri: 69
Durata di vita dichiarata: min.12 anni
Potenza del motore: 160 kW
Prestazione di carica rapida: fino a 150 kW
Ricarica plug-in di riserva: il veicolo è dotato di una presa di ricarica standardizzata di tipo CCS 2.

In primo piano

Articoli correlati

Sono di Solaris i primi ebus da 12 metri di sempre a Genova

Ne sono arrivati cinque e ne arriveranno altri venticinque nelle prossime settimane. Gli autobus elettrici firmati da Solaris hanno messo piede, o meglio, ruota a Genova a per la prima volta il capoluogo ligure potrà contare per su ebus da 12 metri. E così, una tappa dopo l’altra, il progetto elettr...