Filobus Solaris Trollino per Atm Milano, il giorno dell’entrata in servizio

di Stefano Alfano
foto di Marco Negri

Sempre più Solaris sulle strade di Milano. Dopo la fornitura nel 2014-15 di 125 autobus Urbino a gasolio e nel 2018- 19 di 30 autobus elettrici, oggi è la volta dei nuovi filobus snodati che hanno esordito sulla rete milanese.

Per il Trollino di ultima generazione, con la nuova carrozzeria, è la prima uscita in Italia, che segue la consegna delle prime unità avvenuta a inizio estate 2019. A breve, infatti, saranno messi in servizio i filobus Solaris a Modena e a Parma, ma della taglia di 12 metri, mentre a Milano la flotta sarà composta da veicoli snodati di 18 metri. Ricordiamo che solo Roma e Bologna, tra le reti italiane, hanno in dotazione filobus Solaris di 18 metri. Un particolare accomuna inoltre i veicoli romani e milanesi: la presenza di batterie al posto del motogeneratore. Mentre per i Solaris del 2005 le batterie vengono usate per uno spostamento relativamente breve e a velocità ridotta (da stazione Termini a Porta Pia, tratto senza bifilare, e comunque una importante novità per l’epoca) i nuovi filobus milanesi sono provvisti di pacchi batterie al titanato di litio e di tecnologia IMC (In Motion Charging), ormai sperimentato in moolte reti europee oltre che, naturalmente a Cagliari, che permette l’esercizio a velocità normale fino a 10 km senza linea aerea, oltre a una notevole riduzione di energia assorbita. La velocità massima del veicolo è regolata elettronicamente a 50 km /h.

trollino milano

 Ecco i Trollino di Atm Milano

Lungo 18 metri, il filobus può ospitare 135 persone senza la persona diversamente abile, oppure 130 con la persona diversamente abile a bordo. Le porte sono 4, la prima rototraslante, le altre 3 ad espulsione. La pedana di accesso è manuale a ribalta. L’illuminazione interna ed esterna è a led, a risparmio di energia; l’illuminazione dedicata è stata prevista anche in prossimità delle porte. Il pianale è interamente ribassato e buona è anche l’accessibilità.

Le ampie finestrature garantiscono una eccellente illuminazione naturale. Sono previste porte USB in prossimità dei sedili per la ricarica rapida dei dispositivi mobili. La climatizzazione integrale è presente sia nella cabina di guida che nell’ambiente viaggiatori, con impianto Konvekta. Il colore della carrozzeria è verde, come per tutte le vetture filoviarie consegnate ad ATM dal 2005 in poi.

Fino a 80 filobus Solaris per Milano

Nella giornata del 4 maggio il servizio è stato programmato per le prime 8 vetture (4 sulla linea 90 e 4 sulla 91; a breve seguiranno altre due vetture, e l’intera dotazione della prima fornitura di 30 non appena saranno disponibili le relative autorizzazioni). Ad oggi sono state consegnate 28 vetture, le ultime due sono in arrivo, con assegnazione al deposito di viale Molise, e si è in attesa della conferma d’ordine per altre 50 filobus dello stesso tipo. Il massimale della gara aggiudicata a Solaris nel 2018 era appunto di 80 filobus.

Filobus Solaris Trollino sulla linea 93

Nei programmi di ATM i nuovi arrivati sostituiranno i filobus degli anni 80 e 90. È previsto infatti l’impiego dei Trollino anche sulla linea 93, finora esercita con i filobus Socimi di 12 metri e che per la prima volta vedrà l’impiego di vetture snodate.

Tuttavia, data l’emergenza Covid-19 tuttora in corso, che comporta un carico massimo delle vetture fino al 30 % della loro capacità, è auspicabile un aumento delle frequenze, con una coesistenza tra filobus di precedenti generazioni, peraltro ottimamente manutenuti, e i nuovi Solaris.

2020-05-04T18:19:30+02:004 Maggio 2020|Categorie: FILOBUS|