byd-brasile

Il costruttore cinese BYD ha recentemente annunciato che consegnerà alla città di Campinas, situata nell’area interna della stato di São Paulo in Brasile, 10 nuovi autobus totalmente elettrici che andranno ad implementare la flotta cittadina già esistente. Si tratta dei primi mezzi elettrici a circolare per le strade del paese: dieci BYD K9, lunghi 12 metri, a pianale ribassato, dotati di quattro porte con accesso facilitato per i disabili. In aggiunta, su richiesta del sindaco, Campinas testerà nei prossimi mesi anche un BYD K11, un autobus elettrico che promette un’autonomia da primato.

Oltre alla prossima consegna, BYD ha annunciato che proprio a Campinas costruirà un nuovo stabilimento produttivo che sarà la base della società per il mercato locale e per quello dell’America Latina. Con un investimento di 350 milioni di real brasiliani, entro la seconda metà del 2015 e la prima metà del 2016 partirà a Campinas la produzione sia di autobus elettrici sia di panelli solari.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Tpl, Amts Catania potenzia geolocalizzazione e monitoraggio dei bus

Amts Catania sta potenziando l’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi, sono quelli di migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elet...
Tpl