Un buono da sessanta euro messo a disposizione di studenti e lavoratori. È questo il bonus trasporti previsto dal Dl Aiuti, recentemente varato dal governo Draghi e pubblicato martedì 17 maggio in Gazzetta Ufficiale.

Secondo le stime dell’esecutivo, il voucher da sessanta euro dovrebbe finire nelle tasche di due milioni di persone. In cosa consiste? Presto detto: il buono per gli abbonamenti del trasporto pubblico è stato istituito per incentivare l’uso dei mezzi pubblici (autobus, metro e treni regionali) e, rivolto a studenti e lavoratori, sarà utilizzabile per l’acquisto di abbonamenti fino al 31 dicembre 2022, coprendo – stando ad alcuni calcoli – circa il 15/20% della spesa totale di un abbonamento annuo.

Il buono trasporti, però, non è per tutti: lo può richiedere e ottenere soltanto chi nel corso del 2021 ha dichiarato un reddito personale non superiore ai 35mila euro. La misura dell’esecutivo è stata resa possibile tramite l’istituzione di un fondo 79 milioni di euro.

Secondo quanto riportato da La Repubblica, occorrerà un decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze e del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, da adottare nel giro di sessanta giorni per definire «le modalità di presentazione delle domande per il rilascio del buono, il modo in cui verrà emesso, e gli obblighi di rendicontazione da parte delle aziende di trasporto dei buoni utilizzati».

In primo piano

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

Trotta Bus: Romana Diesel consegna Evadys e Indcar Mobi

Cospicua consegna Iveco Bus per Trotta: 12 Evadys e 19 Indcar Mobi su telaio Daily per il trasporto scolastico. Romana Diesel ha portato recentemente a compimento la prima tranche di consegne di bus destinati allo storico marchio del trasporto persone. Gli scuolabus sono stati acquistati a seguito d...

Tpl Linea approva il piano industriale

L’assemblea dei soci di Tpl Linea, azienda del trasporto pubblico locale in provincia di Savona, ha dato il via libera al Bilancio di esercizio 2021 che chiude in utile nonostante il periodo pandemico e ha approvato l’aggiornamento del Piano industriale, atto primario per procedere con l...