Neoplan_N313_SHD

Mettevano su strada autobus di linea senza filtri antiparticolato o disattivavano le centraline degli stessi. La sezione Polstrada di Torino, con il coordinamento della procura, ha disposto il fermo amministrativo al servizio di trasporto pubblico delle linee extraurbane della società Atav-Vigo di Torino. filtri antiparticolato venivano smontati per migliorarne le prestazioni e diminuire i consumi, aumentando di conseguenza le emissioni più inquinanti. L’amministratore delegato della società è indagato per violazione delle nuove norme sui reati ambientali. Le ricerche sono scattate da uno scuolabus, che ha fatto estendere i controlli a tutti i mezzi dell’azienda. Una decina, secondo l’accusa, quelli truccati, che venivano rimontati sui mezzi in concomitanza con le revisioni.

 

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Consip, da gennaio ordinati circa 1.000 autobus

Consip. È in piena attuazione il piano del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) per l’ammodernamento e la transizione ecologica del parco autobus destinato al Trasporto Pubblico Locale (TPL). Grazie al proficuo rapporto di collaborazione instaurato con Consip per offrir...