Amadio-Valeo, manutenzione dei preriscaldatori in cattedra

Amadio spa: i sistemi di condizionamento, riscaldamento, pompe dell’acqua, centraline per la climatizzazione e botole firmati Valeo Thermal Bus System passano da qui. A partire dal 1 ottobre Spheros, a seguito del cambio di proprietà risalente all’inizio del 2016, si presenta ufficialmente con nuovo logo e nuovo nome.

amadio spheros valeo thermal clima autobus

Il cambio di pelle sarà tenuto a battesimo al Busworld di Courtrai, dove per la prima volta la gamma Spheros sarà presentata sotto il brand Valeo. Amadio garantisce un elemento di continuità: l’azienda veneta rimane il distributore ufficiale per l’Italia, continuando a offrire la massima disponibilità di magazzino, competenza tecnica, assistenza e service in tutto lo Stivale. A impreziosire il listino commercializzato da Amadio, attiva nel settore da oltre 50 anni sono la gamma ibrida, elettrica, biodiesel e metano.

amadio spheros valeo thermal clima autobus

Amadio pensa al riscaldamento

Spheros-Valeo, come già accennato, dispone oggi di una gamma completa di sistemi di aria condizionata, riscaldamento, pompe dell’acqua, centraline per la climatizzazione e botole per tutte le tipologie di autobus: dal mini, al 18 metri urbano passando dal granturismo due piani. Con l’inverno che va avvicinandosi a grandi falcate, a salire in cattedra saranno presto i sistemi di riscaldamento. Una tipologia di impianto che, in casa Spheros-Valeo può essere declinata principalmente secondo i termini THERMO PLUS e THERMO E. Il primo rappresenta il modello di punta per elettronica di nuova generazione, pesi e dimensioni ridotte, consumi nettamente più bassi e affidabilità e facilità di manutenzione al top. A listino compaiono anche i bruciatori per autobus a metano THERMO G, mentre per gli autobus elettrici è stato sviluppato il THERMO AC/DC (scelto da Volvo per il suo progetto ElectriCity, premiato quest’anno al summit Uitp di Montreal). Per gli autobus ibridi è infine a disposizione il THERMO H, caratterizzato da due testate: una a gasolio e una elettrica.

amadio spheros valeo thermal clima autobus

Preriscaldatore: guida all’uso

Queste caldaie, come è noto, hanno il compito di preriscaldare il motore e relativa componentistica meccanica collegata, e mantenere una temperatura confortevole nell’abitacolo passeggeri durante il viaggio. Il preriscaldatore dovrebbe essere usato anche a motore acceso, soprattutto se in abbinamento a propulsori di ultima generazione, in quanto il rendimento termodinamico dai motori Euro III in poi è notevolmente aumentato, con conseguente allungamento del tempo di riscaldamento del motore stesso e quindi dell’abitacolo passeggeri. Inoltre, nei sistemi con climatizzatori automatici, la temperatura di confort impostata si ottiene grazie alla miscelazione dell’aria fredda del condizionatore e dell’aria calda prodotta dalle batterie di riscaldamento ad acqua, mantenute in temperatura dal preriscaldatore che si aziona automaticamente quando viene chiamato in causa.

amadio spheros valeo thermal clima autobus

Amadio e i bruciatori

Il funzionamento dei bruciatori distribuiti da Amadio è semplice e ingegnoso. Il bruciatore, in estrema sintesi, necessita di due elementi per funzionare: elettricità e carburante. La prima viene ‘prelevata’ dalla batteria (24 V), mentre il carburante, tramite pompa dedicata, è attinto dal serbatoio centrale dell’autobus. All’interno del bruciatore è presente un motore elettrico che aziona, grazie ad un albero, una pompa e una ventola. La prima, che è di tipo meccanico, aspira il gasolio, mentre il ventilatore preleva l’aria dall’esterno (il comburente). L’ugello nebulizza il gasolio così da predisporlo alla combustione. La fiamma che si sprigiona all’interno del condotto fiamma e dello scambiatore di calore producono tutto il caldo necessario per mantenere caldo ed efficiente il motore e l’abitacolo. Tutti questi processi vengono comandati e controllati dalla centralina: cuore elettronico del preriscaldatore.

Amadio: occhio alla manutenzione

L’azienda veneta non ha mai smesso di ribadire l’importanza di una corretta manutenzione, da svolgersi con attenzione anche a fronte dell’ultima normativa prevista dalla Motorizzazione in materia di manutenzioni, la quale punta il dito sulle responsabilità delle officine e dei proprietari dei mezzi in caso di danni derivati da carente/mancata manutenzione. Una manutenzione periodica è essenziale per la SICUREZZA di passeggeri ed autista. Infatti, un riscaldatore correttamente manutentato e funzionante ha una serie di ricadute virtuose su tutte le dinamiche del veicolo: un importante risparmio economico nei consumi di carburante, una riduzione delle manutenzioni meccaniche (e partenze a motore caldo infatti evitano danni e rotture dei componenti, quali testate, cambi, ecc.), permette di ridurre l’immissione di carburante incombusto e di conseguenza prolunga la durata del filtro antiparticolato, garantisce maggior sicurezza nella guida (vetri disappannati e caldo per l’autista), maggior comfort per i passeggeri. Non dimentichiamoci che si tratta di una caldaia alimentata a combustibile e che per la sicurezza di autisti e passeggeri va annualmente manutentata con estrema attenzione e preparazione. Tali interventi possono essere tenuti in uno dei numerosi Service Point Spheros (ora Valeo TBS) disseminati in tutta Italia accuratamente formati e preparati da Amadio e Spheros in questi anni.

amadio spheros valeo thermal clima autobus

Preriscaldatori: manutenzioni periodiche e obbligatorie

Ecco un elenco delle operazioni da svolgere per mantenere in sicurezza i preriscaldatori:

–       Ogni anno, prima della messa in funzione del preriscaldatore, e necessario eseguire la manutenzione programmata della caldaia che prevede una serie di dettagliate operazioni e piccole sostituzioni dei componenti di usura al fine di garantire l’efficienza, la funzionalità e la sicurezza del preriscaldatore stesso. La regolare esecuzione viene attestata dalla compilazione del Wartungsplan a cura dei Service Autorizzati.

–       Si ricorda che il preriscaldatore è a tutti gli effetti una caldaia installata in ambiente trasporto passeggeri, normalmente alloggiata vicino o all’interno del vano motore e quindi soggetta a condizioni di utilizzo estreme che possono creare seri inconvenienti. Sono quindi necessarie ogni anno le adeguate verifiche per garantire la sicurezza nel trasporto di passeggeri e autisti.

–       Come riportato in tutti i manuali tecnici di manutenzione del costruttore, ogni 5 anni è obbligatoria la sostituzione della pompa del combustibile e delle tubazioni. I service Spheros (ora Valeo TBS) sono preparati e aggiornati per riconoscere le pompe che necessitano di tale operazione. Dopo i cinque anni potrebbero verificarsi dei trafilamenti di combustibile dalle guarnizioni: segno che la pompa va sostituita.

amadio spheros valeo thermal clima autobus

–       Per le caldaie a combustibile alternativo, nello specifico metano, si ricorda che OGNI 4 ANNI c’è la necessità di una manutenzione approfondita che prevede la SOSTITUZIONE OBBLIGATORIA DEL REGOLATORE DI PRESSIONE per evitare pericolose perdite.

amadio spheros valeo thermal clima autobus

–       L’utilizzo del biodiesel richiede maggiore attenzione e manutenzione in quanto si tratta di un combustibile molto aggressivo che può creare un veloce deperimento delle guarnizioni e di altri componenti della caldaia. Molti riscaldatori sono già adeguati all’utilizzo del biodiesel, ma altri necessitano di retrofit e verifiche adeguate. Si raccomanda di utilizzare biodiesel di buona qualità e di verificare che il riscaldatore sia idoneo a supportare tale combustibile, altrimenti è bene procedere con il retrofit. In ogni caso è indispensabile una maggiore attenzione ai tempi e alle modalità di manutenzione, rivolgendosi ad un centro assistenza autorizzato Spheros.

33

–    È importante eseguire le più accurate verifiche al sistema aria comburente. Mantenere in perfetta efficienza i terminali di scarico. Il camino di scarico  rovinato o deformato va necessariamente sostituito, altrimenti si rischia di incorrere in seri danneggiamenti della componentistica del preriscaldatore e nei casi più gravi alla completa distruzione dello stesso.

–       Si raccomanda l’esclusivo utilizzo di ricambi originali Spheros-Valeo. Sulla piazza sono purtroppo presenti numerose copie o componenti rimanufatti provenienti dai più svariati mercati esteri. Si informa che, in caso di interventi in garanzia o danni a persone o cose che intervengano in caldaie dove siano stati utilizzati componenti alternativi, nessuna responsabilità ricadrà sul costruttore. Tutti sono invitati all’esclusivo utilizzo del componente originale che da sempre garantisce affidabilità e sicurezza di utilizzo.

L’ufficio commerciale della AMADIO SPA è a completa disposizione per supportarVi in qualsiasi richiesta: dal gruppo completo alla ricambistica, alla formazione, all’assistenza tecnica e manutentiva dei preriscaldatori e dei condizionatori. Contattate senza indugio i referenti AMADIO al tel. 0438/488181

2018-11-23T14:34:45+00:005 Ottobre 2017|Categorie: AZIENDA, IN VETRINA|Tag: , |