L’8 giugno è scaduto il termine per presentare le offerte e partecipare al bando per l’affidamento in concessione dei servizi di trasporto pubblico extraurbano con autobus in Alto Adige, di competenza della Provincia di Bolzano. In totale sono state 44 le offerte per i 10 lotti in cui era suddiviso il bando.

Le offerte per il trasporto in Alto Adige

Le proposte sono giunte all’Agenzia per gli appalti da 17 aziende o gruppi di aziende, 5 delle quali con sede al di fuori dell’Alto Adige. Ora il bando – precisa la Provincia in una nota – entra nella fase di valutazione delle offerte da parte dell’Agenzia stessa.

Il bando europeo aperto a fine febbraio comprende servizi per 21 milioni di chilometri e una somma totale di 714 milioni di euro per un periodo di dieci anni. Ogni azienda o gruppo può partecipare ad un massimo di tre dei dieci lotti del bando. Le nuove concessioni dovrebbero prendere il via già entro la fine del 2021.

Articoli correlati

Arst mette a gara 118 autobus ibridi (diesel)

Arst (Azienda Regionale Sarda Trasporti) ha pubblicato un bando di gara per la fornitura di 118 autobus Classe I (suburbani) a trazione con alimentazione ibrida (elettrica-diesel) suddivisa in due lotti per un valore di 86,5 milioni di euro. 71,7 dei quali per il lotto numero uno per 100 mezzi da 12...

Approvato il progetto definitivo della tranvia Milano-Limbiate

È arrivato il tanto atteso via libera al progetto definitivo per la riqualificazione della tranvia Milano-Limbiate. Il costo dell’opera? Circa 180 milioni di euro (179.224.972 euro, per l’esattezza).Per far partire i lavori risulta necessario reperire ulteriori finanziamenti per un valor...
Tpl