Atac ha pubblicato il bando per selezionare i conducenti che costituiranno il bacino, fino a 350 candidati, dal quale l’azienda attingerà per le nuove assunzioni relative al biennio 2023/24.

Lo si legge in una nota dell’azienda capitolina, che precisa come le assunzioni dei conducenti per i prossimi due anni avverranno pertanto impiegando le candidature selezionate e costituenti tale bacino: di volta in volta Atac assumerà’ ”pescando” dal bacino i quantitativi di conducenti necessari in funzione delle esigenze di esercizio.

È il primo passo della strategia che Atac sta costruendo in vista del prossimo anno, quando partirà il nuovo piano industriale che rinnoverà e rilancerà l’azienda. Tutte le informazioni inerenti la selezione sono disponibili sul sito Atac.

Articoli correlati

Un nuovo Iveco Crossway per il tpl di Loano

Tpl Linea ha dato il benvenuto al nuovo Iveco Crossway che va così ad arricchire e ringiovanire la flotta. I 10,5 metri del Classe II rappresenta infatti un altro tassello nel rinnovo e nella modernizzazione dei bus in circolazione per il servizio di trasporto pubblico locale nel savonese. Per l’ope...

Bergamo, il piano di efficienza energetica per le infrastrutture del tpl

Un Pal per il tpl. Il Comune di Bergamo, infatti, ha lanciato nei mesi scorsi un Piano di azione locale per affrontare le problematiche (e le opportunità) dell’elettrificazione e dell’integrazione delle fonti rinnovabili nelle infrastrutture del trasporto pubblico locale in città. Obiett...
Tpl

Mezzi gratis per gli studenti? Regione Lombardia dice no

Niente mezzi gratis per studenti e studentesse della Lombardia perché la maggioranza in consiglio regionale ha bocciato una mozione (presentata dalla minoranza capeggiata dal Partito Democratico) che voleva introdurre la gratuità dei mezzi di trasporto pubblico per gli studenti di ogni ordine e grad...