car2

Con la sua prima apparizione all’Intermodal South America, la fiera internazionale sulla logistica e sui trasporti cargo, BYD ha alzato il velo sul suo nuovo minivan totalmente elettrico. Il T3 è stato già testato per le strade del Brasile lo scorso febbraio da Correios, la società delle poste brasiliane, e sarà presto consegnato ad altre compagnie del Paese che hanno già ordinato il nuovo modello del costruttore cinese. Il nuovo minivan è un mezzo totalmente elettrico che non produce alcuna emissione inquinante nell’ambiente e ottimizza il consumo energetico durante il traffico cittadino. Con il nuovo sistema ‘one pedal driving’, il veicolo riduce praticamente allo zero i consumi energetici quando è fermo nel traffico e l’autista alza il piede dall’acceleratore: in questo modo è possibile allungare la distanza percorribile senza consumare energia utile. Con una singola ricarica il nuovo T3 di BYD riesce a percorrere fino a 200 km.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

AN.BTI ricevuta dal ministro del Turismo Garavaglia

L’Associazione Nazionale Bus Turistici (AN.BTI) è stata ricevuta nel pomeriggio di martedì 26 luglio a Roma presso il Ministero del Turismo dal ministro Massimo Garavaglia. dal Segretario Generale, Dott. Lorenzo Quinzi. All’incontro, in programma, hanno partecipato Riccardo Verona, presi...