Iveco Bus

Un tunnel sanificante a base di raggi UVC e ozono, la proposta C.R.C. BUS

La sanificazione di bus, filobus e tram è l’orizzonte privilegiato del tunnel sanificante brevettato da I&MI, maggior azionista dell’azienda di ricambi C.R.C. BUS, con sede in provincia di Vicenza. Il sistema sfrutta un mix di raggi UVC ed ozono per coniugare capacità di sanificazione e basso impatto corrosivo e ambientale. L’intera operazione viene effettuata all’interno di una struttura apposita, da cui il nome ‘tunnel sanificante’. Un procedimento simile, a base di luci ultraviolette, è utilizzato a Shanghai.

foto di repertorio

Un tunnel per sanificare il bus

Allo scopo di mettere in campo un procedimento di sanificazione rapido e poco impattante, C.R.C. BUS ha progettato un tunnel nel quale si possa introdurre il mezzo di trasporto, sia esso bus, filobus o tram. Il tunnel sarà chiuso in maniera ermetica rispetto l’ambiente esterno.

Lungo le fiancate del tunnel, saranno istallate file di tubi UVC che colpiranno con i raggi UVC tutta la fiancata del bus, svolgendo cosi un’azione sanificante per la parte esterna.

Per quanto riguarda la sanificazione interna, saranno posizionate internamente da un operatore tre piedistalli con peso massimo di 10 kg costituiti da 4 tubi UVC che abbiano effetto sanificante in tutte le zone colpite dai raggi stessi. Il posizionamento della lampade UVC, oltre ad avere un effetto sanificante diretto grazie ai raggi che emanano, ha l’effetto secondario di trasformare l’aria all’interno del tunnel in ozono, con il quale si otterrà una totale sanificazione anche nei punti non irradiati dai raggi UVC, spiegano dall’azienda produttrice.

Questo mix di raggi UVC ed ozono ha l’obiettivo di sanificare tutte le superfici del veicolo.

Sanificazione a raggi UVC, la sicurezza degli operatori

Il tunnel è dotato di sistemi di spegnimento automatico delle lampade UVC in presenza degli operatori, ed è provvisto di aspiratori che garantiscono l’aspirazione dell’ozono all’interno, prima che questo venga aperto, garantendo la sicurezza necessaria per gli operatori e addetti. L’aria espulsa sarà filtrata e purificata dall’ozono.

Questo sistema brevettato, sostengono da I&MI, permetterà una sanificazione di tutti i mezzi di trasporto con costi sostenibili, tempi molto contenuti (5/8 minuti) ed un bassissimo impatto ambientale, in quanto non vengono utilizzati prodotti chimici.

Dopo ogni sanificazione, sarà possibile stampare la ricevuta che attesta la sanificazione quotidiana, che potrà essere affissa all’interno del mezzo. Questa verrà rilasciata dal sistema, se tutti i sensori di misurazione installati all’interno del tunnel avranno raggiunto i parametri richiesti per una corretta sanificazione.

2020-05-13T09:51:26+02:0013 Maggio 2020|Categorie: COMPONENTI|
TRAVEL 874x90