La business unit di P.E.I Srl, dedicata alla fornitura di prodotti per l’interconnessione di autobus articolati, cambia nome e veste grafica proponendo un rebranding volto a consolidare i numeri di una realtà che, durante un percorso lungo quasi vent’anni, ha saputo distinguersi e affermarsi nel mercato delle soluzioni per il trasporto pubblico.
Nasce quindi PEI Mobility, un nuovo brand di P.E.I Srl per la linea di prodotti dedicati agli autobus articolati, soluzioni apprezzate dai maggiori produttori del mondo che riconoscono in esse la qualità del Made in Italy.

Nell’ottica di una trasformazione che punta dritto verso nuovi orizzonti di crescita, PEI Mobility ha dato nuova linfa alla propria immagine sbarcando dapprima sui social media con l’apertura di un canale LinkedIn proprietario e programmando poi il lancio di un sito web volto ad incrementare il proprio potenziale di business e a dare una visione chiara dell’azienda e dei suoi prodotti. Pur avendo un’esperienza ormai consolidataalle spalle, essendo nataal centro della Motor Valley italiana, PEI Mobility non ha mai interrotto il proprio processo di crescita e di sviluppo, tenendo fede ad una mission ormai ben delineata: diventare il player di riferimento per il settore automotive dedicato al trasporto pubblico, con una particolare attenzione alla mobilità sostenibile.

Una sfida importante per PEI Mobility che conta già su una ricca offerta di prodotti per l’interconnessione, in particolare sulla produzione di soffietti e sulla peculiare capacità di customizzarli in base alle esigenze. Con una flotta di oltre 8.000 veicoli equipaggiati con i prodotti firmati PEI, l’azienda studia e progetta nei minimi dettagli i propri soffietti per garantire design all’avanguardia e massima sicurezza dei passeggeri in oltre 20 paesi del mondo. Attraverso un approccio personalizzato al cliente e una profonda sinergia con il territorio di appartenenza, PEI Mobility ha così maturato la giusta determinazione per soddisfare le esigenze del proprio pubblico, imboccando la strada di un futuro entusiasmante e ricco di opportunità.

Tra le novità di questo rebranding ci sarà spazio anche per l’implementazione di importanti novità produttive che verranno presentate in anteprima assoluta in occasione di uno degli appuntamenti di rilievo di questo settore: IAA Transportation 2022. La fiera, che si terrà dal 20 al 25 settembre ad Hannover, è infatti il cuore pulsante dell’industria dei veicoli commerciali, un evento che permetterà a costruttori, fornitori e decision maker di tutto il mondo di confrontarsi su un mercato in grande espansione e di condividere idee e soluzioni all’avanguardia, con l’obiettivo di ridurre le emissioni e raggiungere una mobilità sostenibile su scala mondiale.

PEI Mobility a IAA Transportation

PEI Mobility sarà dunque presente a IAA Transportation 2022 con uno stand dedicato (Stand A12-Halle 23), pronta ad accogliere ogni visitatore della fiera e a presentare con entusiasmo le ultime novità del proprio comparto produttivo. Un risultato ottenuto dalla costante attività di Ricerca e Sviluppo portata avanti con passione, dall’energia di un team giovane e dinamico, e dall’appartenenza al mondo PEI: eccellenza nel settore delle protezioni per macchine utensili presente sul mercato da oltre quarant’anni.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Articoli correlati

Cummins taglia il traguardo dei 20mila motori forniti a Otokar

Sedici anni insieme festeggiati con il traguardo dei ventimila motori consegnati per autobus e coach. Cummins e Otokar celebrano la partnership con la consegna, al costruttore turco, di una targa celebrativa, tenutasi presso lo stabilimento di motori di Darlington, nel Regno Unito. Sin dalla prima i...

MAN costruisce una fabbrica di batterie a Norimberga

A partire dall’inizio del 2025, MAN Truck & Bus produrrà batterie ad alta tensione per autocarri e autobus elettrici in larga scala presso il proprio stabilimento di Norimberga. Per realizzare questo progetto l’azienda investirà circa 100 milioni di euro nei prossimi cinque anni nell...