Irizar i6S Integral Hdh. Un 12 metri ‘da fatica’

Irizar i6S Integral Hdh. Stare in sella a un 12,2 metri in versione Hdh è davvero una goduria. E se questo 12 metri è un integrale con una 450 cavalli in coda e una nuova trasmissione, dalla goduria si passa al sollazzo. Piedi ben piantati, entrata in curva di tipo automobilistico e livelli di comfort corposi.

I circa 500 chilometri del test drive con l’Irizar i6S Integral si sono rivelati una sorpresa. La versione ‘alta’ per questa tipologia di macchina non è tra le più gettonate dal mercato.

IL SERVIZIO COMPLETO È SUL NUMERO DI OTTOBRE 2019.
CLICCA QUI PER ABBONARTI!

irizar i6s integral hdh

Irizar i6S Integral Hdh, dentro si cambia

l 12,2 metri dell’Irizar i6S Integral Hdh presentano al loro interno 55 poltrone rivestite in velluto con inserti laterali e poggia testa in simil pelle. Le sedute, reclinabili, presentano il bracciolo (centrale e lato corridoio) e il poggia piedi abbattibile.

Le cappelliere sono di tipo aperto tranne per due piccoli segmenti sull’anteriore (un po’ cigolanti) utilizzati di solito dall’autista. Le cappelliere non presentano montanti e accolgono i service set completi di bocchette, luci e cassa acustica.

irizar i6s integral hdh

Irizar, catena cinematica al top

In sala macchine dell’Irizar i6S Integral Hdh provato da AUTOBUS batte il Daf Mx-11 da 450 cavalli il cui blocco motore, sistema di raffreddamento, ingresso dell’aria, cuscinetti e pistoni sono stati completamente ridisegnati.

Il rapporto di compressione è inoltre accresciuto. Ma non solo. Il turbo è più efficiente e il migliorato processo di combustione consente di toccare la coppia massima ad appena 900 giri. In tandem c’è il Traxon di casa Zf, un binomio che si traduce in una riduzione dei giri motore fino a 100 giri alla velocità di regime di 100 chilometri all’ora.

irizar i6s integral hdh

2019-11-15T12:19:51+00:002 Ottobre 2019|Categorie: IN PROVA|

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio