Il segmento automotive di Hübner passa a Gotec

Il segmento automotive di Hübner passa di mano. A partire dal 1 aprile 2020, l’attività entrerà nel portfolio del gruppo tedesco Gotec Gorschlüter, specialista mondiale in ambito di rivestimenti in materiale gomma-metallo. La vendita è stata annunciata congiuntamente dalle due società oggi a Kassel.

Il segmento che sta per essere trasferito a Gotec comprende la produzione di parti di carrozzeria e pedali. I ricavi annuali di tale divisione sono nell’ordine delle unità di milione.
Con la vendita, il gruppo Hübner di Kassel continua la ristrutturazione e il riorientamento del segmento Material Solutions.

Hübner vende divisione automotive

Hübner e il trasporto pubblico

Un obiettivo importante per il futuro è in particolare l’obiettivo dell’azienda di consolidare la sua posizione di leader di mercato nel settore dei sistemi di sicurezza per le porte e dei sistemi di chiusura per il trasporto pubblico. Tra gli altri prodotti, Hübner fornisce i produttori di autobus e ferrovie di tutto il mondo profili di protezione delle dita con sensori integrati. E anche l’industria petrolifera e del gas, l’industria aeronautica e il settore sanitario rivestono un’importanza crescente per l’azienda.

“Ci concentreremo su industrie e mercati innovativi e tecnologicamente sofisticati, fornendo soluzioni tecniche di alta qualità che utilizzano materie plastiche, materiali compositi ed elastomeri come la gomma e i siliconi insieme al crescente utilizzo di sistemi di sensori”, ha dichiarato Ingolf Cedra, General Manager di Hübner, spiegando il background dell’operazione.

Continuità nelle forniture ai clienti

Nell’ambito della vendita del segmento automobilistico dell’azienda, la priorità assoluta è stata quella di garantire la continuità della fornitura ai clienti. “Siamo lieti di aver trovato in Gotec un partner contrattuale così affidabile e forte, in grado di garantire la continuità e la continuità delle consegne ai nostri clienti“, ha commentato il direttore generale di Hübner. “L’acquisizione completerà utilmente la nostra gamma di prodotti e ci renderà in futuro un partner ancora più forte per l’industria automobilistica”, ha sottolineato l’amministratore delegato di Hübner Lars Gorschülter.

La vendita dell’unità automobilistica non comporta il licenziamento di dipendenti Hübner. “Abbiamo bisogno dei nostri dipendenti per altre aree di business in forte crescita”, sottolinea Cedra. “Tutti i dipendenti a tempo indeterminato hanno ricevuto un’opzione esplicita per rimanere in azienda”.

2019-12-02T15:07:05+00:002 Dicembre 2019|Categorie: COMPONENTI|

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio