Cummins lancia il motore X12 per autobus turistici. Senza Egr

Al Busworld Europe appena conclusosi, Cummins ha presentato il motore X12 con potenza fino a 480 CV (360 kW) per autobus da turismo e interurbani. Naturalmente Euro VI, l’X12 incorpora un’architettura innovativa e una formula di combustione all’interno del cilindro ad alta efficienza, eliminando la necessità del ricircolo dei gas di scarico (Egr). I primi a montarlo? I coach King Long C13Hd e U13.

Cummins X12 11,8 litri sotto i 920 chili

Tra le caratteristiche avanzate del nuovo Cummins X12 si annoverano accorgimenti per ridurre al minimo le perdite da attrito e un blocco motore scolpito per risparmiare peso. Il risultato è un motore da 11,8 litri con un peso notevolmente ridotto sotto i 920 kg. Ciò non toglie che il propulsore abbia la robustezza necessaria agli impieghi gravosi per autobus turistici e interurbani tra i 12 e i 15 metri.

Fino a 234 kgm di coppia

Il sistema di trattamento dell’aria ad alta portata dell’X12 offre una risposta più rapida del pedale per migliorare la guidabilità a pieno carico del veicolo, insieme ad una rapida capacità di salita in pendenza, garantisce Cummins. Una coppia massima elevata, fino a 2300 Nm, viene erogata su un’ampia gamma di velocità del motore, a tutto beneficio dei consumi. Altrettanto potente è il freno motore con 370 CV (275 kW) erogati a 2100 giri/min.

Un notevole risparmio di peso è ottenuto anche grazie all’utilizzo di materiali compositi ad alta resistenza per la coppa dell’olio e il coperchio della valvola.

Il Cummins X12 senza Egr, spiega l’azienda, è in grado di ridurre la dissipazione del calore di circa il 40% rispetto a motori simili che utilizzano Egr raffreddati, consentendo di realizzare l’intero potenziale di potenza dell’X12 nel rispetto degli standard Euro VId.

Tecnologie Cummins per l’X12

Il sistema di alimentazione XPI dell’X12 deriva dal Cummins X15, con la tecnologia di iniezione Cummins che consente una risposta fluida e rapida del motore alla crescente domanda del veicolo, riducendo al minimo il consumo di carburante.

“L’X12 stabilirà un nuovo punto di riferimento nella sua classe, fornendo livelli di prestazioni senza precedenti per gli autobus in Europa e nei mercati di tutto il mondo durante la loro transizione verso la conformità agli standard Euro VI”, ha dichiarato Brian Wilson, direttore esecutivo di Cummins per quanto attiene al Global Bus Business.

2019-10-30T15:11:23+00:0030 Ottobre 2019|Categorie: COMPONENTI|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio