Iveco Bus

IBE International Bus Expo 2020, dal 14 al 16 ottobre in concomitanza con il TTG

IBE International Bus Expo si evolve. La 9ª edizione del Salone internazionale del bus si svolgerà nel quartiere fieristico di Rimini dal 14 al 16 ottobre prossimi. E’ organizzata da Italian Exhibition Group. E diventa la piattaforma per il Sud Europa e il bacino  del Mediterraneo delle soluzioni oggi disponibili per la mobilità condivisa.

Passeggeri turistici e urbani: sono le persone il fattore chiave della mobilità intermodale e sostenibile.

IBE International Bus Expo, cambia ed evolve

IBE 2020 si svolgerà secondo il protocollo #safebusiness. Come tutte le manifestazioni firmate da Italian Exhibition Group. Dagli spostamenti dagli hotel alla fiera, ai dispositivi di sicurezza individuale, alla sanificazione costante degli ambienti, ai titoli di accesso dematerializzati, alle app “salta fila” per la ristorazione, sino al guardaroba con ciclo automatico, permetterà di partecipare al Salone in piena sicurezza.

Per questa 9ª edizione, IBE si terrà in contemporanea con TTG Travel Experience, facilitando armonizzazione dei calendari e sinergie di buyers.

IBE International Bus Expo

IBE International Bus Expo, il programma

Trasporti e infrastrutture vivono, su scala globale, una trasformazione radicale grazie alle tecnologie digitali abilitanti.

Cambiano le logiche di offerta: i veicoli a emissioni zero progressivamente sostituiranno quelli a combustibile fossile. Inoltre, lo scambio costante di dati cambia il modo in cui i passeggeri fruiscono dei servizi di mobilità.

L’edizione 2020 di IBE International Bus Expo si apre perciò alla mobilità collettiva integrata, innovativa e sostenibile. Si amplia l’offerta merceologica in un sistema interconnesso per lo spostamento delle persone.

Dalla mobilità urbana ai viaggi a lunga percorrenza, dai piccoli mezzi di trasporto collettivo alla sharing mobility. La filiera diventa dinamica, di pari passo con la dotazione di alimentazioni alternative quali CNG, LNG, metano, elettrica.

Soluzioni che sarà possibile provare durante i test drive dei nuovi modelli di veicoli con le più recenti tecnologie di assistenza alla guida per la sicurezza stradale.

Il Comitato con ANFIA a UNRAE, ANAV, ASSTRA e AGENS

IBE 2020 sarà una piattaforma su cui si incontreranno le novità dell’industria e la richiesta di soluzioni delle imprese di tour operator, della Pubblica Amministrazione e delle aziende di trasporto pubblico locale.

La riflessione sui temi green con la supervisione di un Comitato tecnico scientifico che riunisce le più importanti associazioni di settore: da ANFIA a UNRAE, ANAV, ASSTRA e AGENS.

Le istituzioni, dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al Ministero dell’Ambiente, sino a Regione Emilia-Romagna e al Comune di Rimini, l’Università La Sapienza di Roma e il Politecnico di Milano.

Sotto la lente di IBE anche il Covid

Tre le macroaree su cui si delinea il ricco palinsesto di conferenze, workshop e seminari.

  • tecnologia e innovazione, che coprirà i temi della centralità del mobility manager e della formazione nelle soluzioni organizzative, le dotazioni e i servizi per la nuova mobilità, la provenienza e analisi dei dati
  • sostenibilità e decarbonizzazione, processi già in atto, in cui l’efficacia delle alimentazioni alternative è messa alla prova sui territori
  • l’impatto del Covid-19 sulle filiere e sul trasporto pubblico locale. Dall’ammodernamento del parco mezzi, al mutamento degli stili di guida, le competenze necessarie alla manutenzione dei veicoli, le governance, il trasporto scolastico o di lunga percorrenza.

 

N. B. – Cliccando QUI , è scaricabile una immagine esterna della scorsa edizione. In allegato, il comunicato in word

 

2020-07-19T10:29:27+02:0015 Luglio 2020|Categorie: AUTOBUS NEWS|
TRAVEL 874x90