Gli autobus sono pronti nel piazzale di Misano, questa mattina si scende in pista. L’IBE Driving Experience 2021 entra nel vivo oggi, dopo una giornata improntata a una prima presa di contatto coi mezzi e alla parte convegnistica della manifestazione.

Ieri pomeriggio, alla conferenze “PNRR, mezzi e infrastrutture per il trasporto di domani. La trazione? Si chiama sostenibilità” è intervenuto il professor Giuseppe Catalano, che ha colto l’occasione per annunciare: «Gli autobus tpl Euro I, Euro II ed Euro III saranno esclusi dalla circolazione a brevissimo. Il parlamento deciderà i tempi precisi. Ci sono tante risorse non ancora utilizzate, che verranno ripartite. Con le risorse che stanzieremo, e non mancheranno, non sarà più consentito acquistare alcun autobus diesel».

I test drive di Ibe Driving Experience

Dagli urbani full electric ai coach di razza, passando per i Classe II sui quali si allunga, in ossequio al trend della transizione energetica, l’ombra del gas. È una compagine di autobus all’insegna della varietà quella pronta a scendere in pista sul circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico.

EvoBus Italia prende parte alla manifestazione con tre veicoli in test drive (oltre a uno Sprinter statico): un Classe II Intouro, un Setra TopClasse S 517 Hdh, un Tourismo 16Rhd. Il primo dei tre rappresenta una delle principali novità dell’edizione 2021: presentato all’inizio dell’estate, rappresenta il rinnovo della gamma interurbana della Stella. La chicca è il debutto dell’Aba 5, sistema di frenata d’emergenza ora in grado di identificare anche i pedoni.

Iveco Bus schiera un terzetto ‘alternativo’: il Daily Line Cng a gas, l’elettrico a batteria E-Way (ne è stata recentemente consegnata le 500esima unità, in Francia), il Crossway Natural Power, interurbano a gas protagonista di un segmento di crescita.

Non può mancare Irizar con l’ammiraglia i8 nella versione da 12,38 metri (a cui saranno abbinati alcuni veicoli statici), e Scania, in pista con il Touring Hd in due declinazioni: da 12 e da 13,7 metri. Marcano presenza ad Ibe, infine, Karsan, che metterà a disposizione la gamma di piccoli elettrici (Jest Electric e Atak Electric), e il dealer Isuzu Officine Mirandola, con Novociti Life, Kendo e Gran Toro. Infine, il gruppo D’Auria con un minibus da 31 posti fresco di realizzazione, esposto staticamente, nominato Furore. 

Ibe Driving Experience 2021, eccoci a Misano!

Ha preso il via ieri l’evento esperienziale di Italian Exhibition Group dedicato ai protagonisti dell’industria dei viaggi e dei trasporti in autobus, organizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori-Anav e l’Associazione Trasporti-Asstra.

Teatro dell’evento i 4.226 metri di asfalto e gli spazi del World Circuit Marco Simoncelli di Misano Adriatico, che si sono animati dal pomeriggio di mercoledì 29 settembre e continueranno giovedì 30, grazie alla presenza del mondo istituzionale e associativo di settore e dei player globali della produzione, oltre che grazie a un ricco programma di convegni e la esperienza di guida su pista. Driving experience, per l’appunto.

Sicurezzasostenibilità innovazione le stelle polari della manifestazione che, come detto, vivrà di con prove pratiche su pista e di un intenso ciclo di incontri per tracciare il futuro del settore del trasporto passeggeri a lunga percorrenza, pubblico e privato. E così, all’IBE Driving Experience, istituzioni, associazioni di categoria e il mondo produttivo faranno cerchio su un evento che aggancia l’attualità e traccia la tabella di marcia del futuro, anche alla luce delle importanti novità che il Pnrr offre al settore.

Oggi il focus sulla sicurezza con Anav

Oggi non sarà una giornata di soli test drive, anzi. In mattinata, alle 10:30, si terrà l’incontro “Sicurezza del trasporto con autobus, la ‘campagna’ di ANAV”. L’associazione di Confindustria presenta “Vaicolbus, insieme, sicuri, sostenibili”, una campagna che si pone l’obiettivo di rilanciare il trasporto collettivo come soluzione per agganciare gli obiettivi di sostenibilità e sicurezza. In seguito, una seconda sessione coinvolge i rappresentanti del mondo industriale per scattare una fotografia dell’oggi con uno sguardo aperto alle alternative offerte dalle nuove tecnologie.

Nel primo pomeriggio di oggi, alle 14:00, ecco l’appuntamento a cura di Unasca-Unione Nazionale Autoscuole e Studi di Consulenza Automobilistica “Come migliorare la sicurezza dei veicoli commerciali. Abilitazione CQC, Guida Sicura e Sostenibile nel Trasporto Pubblico Locale”. A seguire, un momento di confronto e dunque una prova pratica dei formatori presenti utile a trasmettere le tecnologie applicate e le caratteristiche dei nuovi veicoli commerciali trasporto persone.

ibe driving experience programma

All’IBE scatta anche la “Scuderia Start”

IBE Driving Experience 2021 è anche palcoscenico per l’Open Day del progetto “Scuderia Start” di Start Romagna, programma mirato alla ricerca di personale a rafforzamento e completamento dell’attuale organico di autisti in forza al tpl romagnolo e che prevende sessioni di formazione dedicati alle nuove leve della guida per il trasporto pubblico.

In primo piano

D’Auria Furore. Il minibus turistico per la ripartenza

Il nuovo corso del Gruppo D’Auria prende il via nella nuova sede, già pronta a febbraio 2020, poco prima che si abbattesse l’uragano pandemico. E prende forma con una nuova freccia al proprio arco, il modello Furore in grado di alloggiare 31 persone su telaio Daily, e sull’onda di una chiara divisio...

Articoli correlati

26 autobus elettrici targati Karsan per Deva (Romania)

L’elettrificazione delle reti di trasporto della Romania continua a pieno ritmo, anche grazie a Karsan, che ha infatti vinto un appalto per 26 autobus elettrici per la città di Deva. Il costruttore turco aveva già consegnato veicoli elettrici a molte città della Romania e firmato contratti ad ...

Genova, il trasporto pubblico diventa gratuito

Il primo dicembre Genova comincera’ la sperimentazione del trasporto pubblico locale gratuito, a partire al momento dagli impianti verticali (ascensori, funicolari e cremagliere) e metropolitana. L’obiettivo, ha spiegato il sindaco Marco Bucci “e’ incentivare l’utilizzo...